Area Riservata





per_associarsi


twitter_tasto_seguiAAC

Home Galleria Eventi Incontro organizzato dal Presidente del Consiglio Regionale Marche sulla situazione dell'emittenza locale nella regione (Ancona, 16 marzo 2017)
Stampa E-mail

Incontro organizzato dal Presidente del Consiglio Regionale Marche sulla situazione dell'emittenza locale nella regione (Ancona, 16 marzo 2017)

INCONTRO ORGANIZZATO DAL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE MARCHE SULLA SITUAZIONE DELL'EMITTENZA LOCALE NELLA REGIONE
 
Giovedì 16 marzo 2017 Aeranti-Corallo ha partecipato a un incontro, convocato presso gli uffici della Regione Marche dal Presidente del Consiglio Regionale Antonio Mastrovincenzo, con la partecipazione anche del Presidente del Corecom Cesare Carnaroli. Era presente, tra gli altri, Piergiorgio Severini, Segretario del SIGIM – Sindacato Giornalisti delle Marche aderente alla FNSI – Federazione Nazionale della Stampa Italiana. Tale incontro era finalizzato alla verifica della situazione dell'emittenza radiofonica e televisiva locale nella Regione Marche.
Nel corso dell'incontro, Marco Rossignoli ha evidenziato l’esigenza di misure di ripresa del mercato pubblicitario che permettano alle imprese televisive e radiofoniche locali di uscire dallo stato di crisi in cui si trovano. Rossignoli ha altresì evidenziato l’importanza di contributi per il settore, a carattere regionale.
In tale contesto ha chiesto una rivitalizzazione della normativa di cui alla legge regionale n. 51/97 (Norme per il sostegno dell’informazione e dell’editoria locale) e la previsione di ulteriori interventi (oltre a contributi in conto capitale per investimenti e a contributi di parte corrente per favorire i programmi di informazione) come la prestazione di garanzie per l’accesso al credito; contributi per il sostegno alla formazione; contributi per la realizzazione di progetti aventi un particolare rilievo informativo per le comunità locali; contributi per la stabilizzazione del personale dipendente.
Rossignoli ha anche chiesto che venga data piena attuazione all’art. 41 del Testo Unico dei servizi di media audiovisivi e radiofonici che prevede che una quota delle somme che gli enti pubblici devono destinare, per fini di comunicazione istituzionale, all’acquisto di spazi su mezzi di comunicazione di massa, vengano complessivamente impegnate per almeno il 15 per cento a favore dell’emittenza televisiva locale e radiofonica locale.
A conclusione dell’incontro, il Presidente del Consiglio Regionale Mastrovincenzo ha previsto una serie di ulteriori appuntamenti sulla problematica.
 
(Ancona, uffici Regione Marche, 16 marzo 2017)

 marco rossignoli, aeranticorallo

Il tavolo dove si è svolta la riuinione, cui ha partecipato, per Aeranti-Corallo, il coordinatore Marco Rossignoli

 

 

   marco rossignoli, aeranti-corallo   aeranti-corallo, riunione marche
  Al tavolo dell'incontro con il presidente del Consiglio Regionale Marche Antonio Mastrovincenzo. Tra gli altri, presenti Marco Rossignoli, il presidente del Corecom Marche Cesare Carnaroli, il segretario Sigim Pier Giorgio Severini   La riunione del 16 marzo 2017 al Consiglio Regionale Marche sulla situazione dell'emittenza locale della regione



 
 
 
 
■ cliccando su ogni foto è possibile ingrandire l'immagine
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui..

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.