Area Riservata





per_associarsi


twitter_tasto_seguiAAC

Home Galleria Eventi RadioTv Forum 2011 di Aeranti-Corallo - Transizione Tv digitale (Roma, 25 maggio 2011)
Stampa E-mail

RadioTv Forum 2011 di Aeranti-Corallo - Transizione Tv digitale (Roma, 25 maggio 2011)


RADIOTV FORUM 2011 DI AERANTI-CORALLO

La transizione alle trasmissioni televisive digitali terrestri per l'emittenza locale a seguito della legge n. 220/10 (legge di stabilità 2011) e del decreto legge n. 34/2011

Mercoledì 25 maggio 2011, nel pomeriggio, si è tenuto un convegno nel corso del quale Marco Rossignoli ha dettagliatamente illustrato le novità che, alla luce delle nuove disposizioni legislative, hanno modificato lo scenario e le regole per la transizione alle trasmissioni televisive digitali terrestri per l'emittenza locale. In particolare, la relazione ha toccato temi quali la normativa in materia di pianificazione delle frequenze; le procedure per il rilascio dei diritti di uso delle frequenze nelle regioni ancora da digitalizzare e per la revisione dei diritti di uso in quelle già digitalizzate; i diritti e gli obblighi degli operatori di rete in ambito locale; i diritti e gli obblighi dei fornitori di servizi di media audiovisivi in ambito locale; i rapporti negoziali tra operatori di rete in ambito locale e fornitori di servizi di media audiovisivi in ambito locale e in ambito nazionale; gli aspetti amministrativi e civilistici relativi alla cessione dei diritti di uso delle frequenze e alla cessione delle autorizzazioni per fornitore di servizi di media audiovisivi e delle connesse numerazioni Lcn.

(Roma, Hotel Melià Roma Aurelia Antica, mercoledì 25 maggio 2011)

Ross_Apre
Marco Rossignoli espone la propria relazione


2Rossignoli



   Relazione di Marco Rossignoli

   Link alle slides presentate



 
24 maggio 2011
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui..

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.